Lampada con Knitting Loom

Nodi. Sono sempre rimasto affascinato nel vedere zie e nonne che intrecciavano lana e ne usciva qulcosa. Mi sono comprato anche qualche acccessorio per la casa e ammirare le meraviglie di maglia, crochet…. Sono andato in giro per youtube a vedere così come si faceva. Complicato…. per me. Poi mi sono imbattuto in filmati con la tecnica knitting loom. E qui non mi sono più fermato. Affascinato. Ci devo provare… dissi… Le attrezzature non si comprano neppure nei negozi normali di lana…. me le sono dovute ordinare da internet. E pure li non è stato facile trovare il sito giusto. Ordinati. Arrivati. Ora viene il bello!!!!! Riaprire youtube e rendersi conto che è una cavolata.

2013-08-29 18.49.33Ho iniziato con il cerchio piccolo tanto per provare. Solo che il lavoro è iniziato e non mi ero più fermato. Che spreco di lana (filo acrilico) mi dissi….. Quindi l’obbiettivo era inventarsi qualcosa con cui utilizzare l’opera…… Tentativi di incastro hanno portato all’utilizzo della solita lampada che ormai uso come base! (Figuriamoci usare altro… sempre lampade devo usare….). Alla fine ho ricoperto questa lampada che devo dire non è proprio brutta brutta. Mi aspettavo un effetto migliore da accesa. In questo caso é molto bella da spenta. Poi le mie fatiche impongono la soddisfazione di aver creato qualcosa di originale. E rimani sempre felice. Ora miglioreremo tecnica e nuovi nodi/intrecci… chissà cos’altro mi inventerò…

2013-07-25 17.31.152013-08-29 20.12.192013-08-29 20.11.45

La Luchino

Tempo fa partecipai ad un concorso 2013-07-25 17.47.37di quelli che spedisci la cartolina e potresti vincere… In palio c’era la Nessino, lampada di design disegnata dal designer Giancarlo Mattioli nel 1967.

 

Non vinsi…. Pazienza. Nelle settimane successive però mi accadeva qualcosa di strano….2013-07-25 17.38.56

Ogni volta che in cucina aprivo il mobile delle pentole mi trovavo letteralmente come si dice in mezzo ai piedi la tortiera per il ciambellone… Apri, chiudi, apri, chiudi, sempre li che mi guardava….

Un pomeriggio il lampo…… di quelli che mi vengono ogni tanto………. Mi sono letteralmente alzato di scatto e sono andato 2013-07-25 17.31.15a prendere questa lampada che comperai in un centro commerciale e che produce/eva anche Ikea. L’avevo comprata anche non per usarla ma perchè con 2.90euro avevo il cavo elettrico con interrutore…. mentre singolarmente si arriva a comprarlo con 5euro…. Pensai…. risparmio!!!! Ne comperai un bel pò… Per usare il cavo…..

invece alla fine un pò mi è servita per il lavoretto….. accoppiata lampada da 2.90euro più la tortiera da ciambellone????

2013-07-25 17.43.46Volevo la Nessino a tutti i costi ma è nata la Luchino…. nome dato da una mia amica su fb alla lampada. Un insieme del mio nome e della mia passione per le lampade in onore anche alla Nessino che mi ha ispirato.

 

 

 

 

La mia giostra!

Era da tanto con questa fissa….. volevo una giostra ma non sapevo come farla. Sopratutto non sapevo come fare chiamiamole le cabine, seggiole……. Poi il solito lampo. Rovistando nella mia craft-room vedo i barattoli dei polpettoni. Era la tipica situazione da accumulatore compulsivo tanto prima o poi mi servono…… (mi devo preoccupare?!!!). Trovata l’idea per le cabine/seggiole o come le volete chiamare l’altro è diventato più semplice (per modo di dire). Listelli….. calcoli matematici in testa per far quadrare il tutto, che il tutto giri a dovere senza intoppi fra le cabine, valutando anche altezze di quello che avrei messo dentro e a cui avrei dovuto pensare in seguito… (si perchè io costruisco non perchè mi serve, ma perchè mi piace!). Dipingere (lo odio, lo dico e stradico… uff…)

Ecco a voi la mia giostra perfettamente funzionante, gira benissimo, ti diverto un mondo a girarla, momentaneamente ha trovato posto vicino al pc. La riempirò di penne e quant’altro mi serva. Avevo l’idea primaria di usarla come portaposate ma nella mia cucina non ci sta… peccato… immaginatevi dei bambini apparecchiare la tavola…. secondo me farebbero a gara per mettere le posate..!

giostra1 giostra2

Casetta multiuso

E’ moda, diciamolo. Dove ti giri fra i creativi ora tutti fiacciamo casette. Sono molto carine, e ti fanno sentire più a casa! Anche io allora me ne sono fatta una.Listelli sparapunti e tanta pazienza per tagliare e sopratutto per dipingere…!!!
Naturalmente doveva essere un oggetto di arredamento ma anche utile! Ho inserito un rotolo da scontrini per trovare subito quei fogliettini che sempre ti servono per scrivere appunti, poi ho fatto in modo che le misure si adattassero alla maggior parte dei libri in modo che la casetta abbia un tetto/segnalibro!!!

2013-04-12 19.29.452013-04-12 19.30.34

 

 

IKEA hacker – ALSEDA con ruote

2013-03-13 16.15.45

 

Piccolo lavoretto di oggi, modificare il poggiapiedi IKEA ALSEDA e metterci le ruote. Quando ho comprato l’alseda la mia intenzione era proprio di non usarlo come poggiapiedi. Bell’oggetto, ma la mia impressione era che toccando terra mi dava fastidio (possibilità di polvere…) Come pouf con un bel cuscino ho pensato subito va bene!!! Le ruote e il cuscino che metterò permettono di sedersi comodamente ad una giusta altezza. Il problema era come mettere le ruote???? Sicuramente ci voleva un pezzo di legno anche per rendere stabile tutto. Il problema serio era come agganciare il pezzo di legno all’Alseda!!! L’alseda nella parte sotto è fatto con una intelaiatura di acciao che poi viene ricoperto da rattan. Sicuramente complicato agganciare il tutto con sole viti. E siccome a me dopo vari pensamenti vengono delle idee…… La soluzione giusta è…. fascette di plastica!!! E’ bastato fare due buchi sul legno in corrispondenza dei tondini di ferro dell’alseda e far passare le fascette. Strette tutte quante il pezzo di legno e l’alseda non si muovono assolutamente. Poi ho messo le ruote (parte più semplice) e il gioco è fatto!!!

2013-03-13 16.14.502013-03-13 16.16.32

Lampada multiuso

Taaaanto lavoro ma sono soddisfazioni! Questa era una lampada che mi è stata chiesta da amici. Libera inventiva, problema…. piantana, non da tavolo. O cavoli io non ho mai fatto lampade da terra…….. Cervello in movimento, comprato il materiale e iniziano i lavori.

Sparapunti,                                                                                                                               il mio amato rotolo alluminio adesivo,                                                                             forbici,                                                                                                                                 juta, e …..                                                                                                                          tavole e listelli di legno                                                                                                  lampade neon (avrei voluto i led ma al momento la luce emessa da tale tecnologia non è molto forte, peccato)

Il lavoro di assemblaggio è stato molto lungo, prima col rivestire alcune parti interne con alluminio dovendo pensare che dentro ci dovevo mettere delle lammpade al neon volevo rendere un pò sicura la cosa al riparo da riscaldamenti interni e poi l’alluminio riflette meglio la luce.Poi sparachiodi (o graffette?!!) e ho rivestito le tavole con la yuta. Listelli di legno rivestiti di alluminio hanno permesso di rinforzare la yuta e nascondere le imperfezioni del taglio e i punti delle graffette. Al centro fra le due tavole grandi un listello grosso dove mettere due neon, uno per parte. La tavola era molto pulita e mancava qualcosa di particolare che desse movimento. Idea! uno spago con mollette dà la possibilità di appendere qualcosa (speriamo non bollette magari delle belle foto!!). Dall’altra parte per diversificare ho fatto dei fiorellini!

2013-02-12 18.58.19

2013-02-12 19.00.04 HDR

 

 

Buone feste!

Ecco un mio piccololavoretto natalizio! Le idee
erano tante quest’anno, il
tempo purtroppo è stato tiranno.
Sarà per l’anno prossimo qualcosa di più bello e interessante!!!

AUGURI!!!

2012-12-20 16.34.51

Gufi che passione!

Da una idea vista qui vista nei meandri del tanto amato pinterest mi piaceva troppo!! Non aveva tutorial ma non ne ho sentito la necessità! Ho preso tutto il materiale che mi serviva tra cui i miei amati fustellatori che senza di essi sarebbe stato un lavoraccio enorme e non perfetto!!! Direi che il risultato mi piace!!!